Dott.ssa Silvia Anna Lo Forti

indirizzo

Via General Govone 100, 20155 Milano

Dott.ssa Silvia Anna Lo Forti

Pedagogista, Psicologa, Psicoterapeuta, Esperta EMDR

Contatta il professionista



Condizioni Speciali MaMi Card:

Sconto del 25% su ciascuna seduta e primo colloquio informativo gratuito

La dott.ssa Silvia Anna Lo Forti si è laureata in Scienze dell’Educazione presso l’Università del Sacro Cuore di Milano nel 1997 e nel 2001 ha conseguito anche la laurea in Psicologia presso l’Università degli Studi di Pavia. Si è successivamente specializzata in psicoterapia psicoanalitica relazionale presso “Il Ruolo Terapeutico” di Milano.
Lavora in campo psicopedagogico e delle relazioni d’aiuto dal 1997, sia in ambito privato che pubblico. Ha lavorato in servizi “Tutela dei Minori” della provincia di Milano; presso il Servizio di Neuropsichiatria Infantile dell’ASST Melegnano e della Martesana e presso il Ctif (Centro per la cura del trauma all’Infanzia e alla Famiglia) di Milano.

Dal 2005 svolge la libera professione in studio privato a Milano e si occupa:

  • della cura delle situazioni di disagio, sofferenza dell’individuo (adulto, bambino, adolescente) della coppia, della famiglia
  • del sostegno individuale, di coppia o genitoriale nelle situazioni di cambiamento, trasformazione o crisi esistenziale incontrate nella storia di vita passata o presente
  • della cura delle relazioni in situazione di conflitto
  • del sostegno alla capacità genitoriale
  • del sostegno nel periodo peri e post natale (dalla ricerca di una gravidanza ai primi anni del bambino)

La filosofia su cui la dott.ssa basa la propria “prassi terapeutica” parte dal presupposto che tutti gli aspetti dell’essere umano sono interconnessi e ciò crea nel corso della vita una complessa serie di abitudini automatiche e modelli che sono unici per ogni individuo. Questi modelli automatici possono rafforzare e possono anche creare condizioni di dolore e altre condizioni di cattiva salute, legate alla generazione di stress in risposta alle circostanze ambientali o traumatiche. Molte condizioni di cattiva salute sono mantenute e peggiorano nel tempo a causa della persistenza di queste abitudini automatiche e di modelli/difese/comportamenti disfunzionali che producono i medesimi risultati indesiderati più e più volte. Quando i modelli automatici hanno un ruolo forte nel mantenimento di una condizione di cattiva salute, non è possibile trovare sollievo o risoluzione senza rompere questi schemi.
Con gli strumenti terapeutici (psicoterapia psicoanalitica, psicoterapia EMDR) messi a disposizione i “pazienti” possono imparare a comprendere come i ricordi non elaborati possono dare origine a molte disfunzioni e come i modelli automatici sviluppati nella loro vita siano all’origine della maggior parte degli stress, del dolore che stanno vivendo o di risultati indesiderati in altri settori della vita (prestazione non ottimale, relazioni, comunicazione). Tecniche di apprendimento accelerato e approcci terapeutici mente-corpo sono utilizzati per realizzare l’interruzione automatica del modello, affrontare i ricordi non elaborati e guidare i cambiamenti che i pazienti faranno per migliorare la loro salute. Uno dei motivi principali per cui i miglioramenti di salute durano nel tempo è che le persone capiscono l’importanza di assumersi la responsabilità della loro salute e questo li aiuta a fare cambiamenti rapidi.
Nello svolgimento del suo lavoro, la dott.ssa Lo Forti spesso si trova a collaborare con altri professionisti del settore sanitario e/o sociale: è buona prassi di un professionista affidabile quella – ove ce ne sia bisogno – di collaborare a vari livelli con altri esperti che gravitano attorno al paziente.

Lo studio offre interventi professionali, mirati e personalizzati alle domande volte alla ricerca del benessere della persona, intesa come unità mente-corpo, occupandosi essenzialmente di:

  • Lutti negli adulti e nei bambini
  • Separazioni dei genitori
  • Malattie (dei genitori, dei figli, ecc.)
  • Shock secondario all’assistere ad eventi traumatici (suicidio, morte di una persona cara, liti violente, gravi incidenti, violenza domestica, violenza assistita, bullismo)
  • Bullismo e cyberbullismo
  • Aborti spontanei
  • Diagnosi di infertilità e procreazione assistita
  • Stress traumatico: abuso sessuale, fisico, psicologico ed emotivo, esperienze di trascuratezza che influiscono sul proprio senso di valore e di sicurezza, atti di omissione: bisogni emotivi e fisici non soddisfatti, non disponibilità genitoriale, non protezione e separazioni durante l’infanzia. Questi sono ora riconosciuti come fattori di rischio significativi che possono contribuire a sviluppare difficoltà psichiatriche in bambini e adulti
  • Dolore cronico e dolore pelvico cronico femminile;
  • Dolore cronico causato da patologie quali malocclusione, emicrania, fibromialgia
  • Esiti di incidenti (domestici, stradali) o calamità naturali (terremoti, inondazioni)

o per specifiche situazioni cliniche quali:

  • Patologie acquisite invalidanti (malattie oncologiche, autoimmuni, del Sistema Nervoso o di altri Apparati)
  • Diagnosi di Disabilità (propria o di terzi)
  • Disturbi della relazione genitore-bambino
  • Fobie e disturbi d’ansia
  • Disturbi del controllo sfinterico
  • Disturbi dell’attaccamento
  • Dipendenze (da alcol, sostanze, sesso, ludopatia, ecc)
  • Disturbi alimentari

L’emdr viene dalla Dott.ssa Lo Forti anche usato per rielaborare ed affrontare situazioni di disagio lavorativo (mobbing, burn-out, stress lavoro correlato) e per il miglioramento della performance e il rafforzamento delle risorse (Peak Performance) ossia miglioramento dello stato di salute e delle prestazioni sportive, scolastiche, professionali ed artistiche.